Nominato il Responsabile della Trasparenza

La legge 6 novembre 2012, n. 190 avente ad oggetto “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione dell’illegalità nella pubblica amministrazione” prevede la nomina di un Responsabile della prevenzione della corruzione per ogni amministrazione pubblica centrale e territoriale.

Al Responsabile della Trasparenza sono affidati i seguenti compiti:

  • predisposizione della proposta di Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione entro i termini previsti dalla normativa vigente;
  • verifica della efficace attuazione del piano della prevenzione della corruzione e della trasparenza, e della sua idoneità, nonché a proporre la modifica dello stesso qualora dovessero essere accertate significative violazioni delle prescrizioni, ovvero dovessero intervenire mutamenti dell’organizzazione o nell’attività dell’amministrazione;
  • verifica, d’intesa con il dirigente competente, dell’effettiva rotazione degli incarichi negli uffici preposti allo svolgimento delle attività nel cui ambito è più elevato il rischio che siano commessi reati di corruzione;
  • individuazione del personale da inserire nei programmi di formazione di cui al comma 11 del d.lgs. n. 190/2012;

Con Deliberazione del Comitato Esecutivo n. 7 del 9 gennaio 2019 è stato nominato Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza: Ing. Francesco Petrosino.

WordPress Lightbox Plugin